lunedì 9 maggio 2011

Sorpresa di melanzane …

Questa dose mi è venuta un po’ più laboriosa del solito, anche poco dietetica … potete però sostituire la frittura con la grigliatura aumentando il gusto amarognolo della melanzana.
Ritorna la ricotta, irrinunciabile elemento in cucina, e penso per la prima volta il timo, che ora inizia ad essere nel  suo periodo buono; varrebbe la pena, e la scusa per  una bella passeggiata per i prati con qualcuno che conosca le erbe:  fare un bel mazzetto di odori ed erbette per insaporire un pomeriggio differente dal solito e moltissimi piatti.


ingredienti per 4 persone:
1 grossa melanzana
1 mazzetto di prezzemolo
1 vasetto di capperi sotto sale
1 vasetto di acciughe sott’olio
70-80 gr di pinoli tostati e tritati
3 patate lessate e passate
250 gr di ricotta
1 mozzarella tagliata a dadoni
Pangrattato
Sale pepe timo fresco
Una tazza di pomodori a dadini (concassè)
Farina 00
Olio di semi per friggere

Procedimento:
  1. Tagliare la melanzana sottile il più possibile, in modo da ottenere fette molto larghe; metterle su un tagliere inclinato con una spruzzatina di sale per farle “spurgare”; passarle leggermente nella farina e friggerle in olio caldo, scolare e asciugare e tenere in un vassoio;
  2. Preparare il ripieno mescolando alla ricotta il prezzemolo, i pinoli, i capperi dissalati, e le acciughe tutti tritati a coltello, poi finire con le patate e il pangrattato necessario per ottenere una consistenza piuttosto soda: correggere di sale e pepe e aggiungere timo fresco abbondante. 
  3. Mettere un po’ di ripieno al centro di ciascuna fetta di melanzana, e in mezzo un dado di mozzarella, sovrapporre con altre due fette formando un fiore e fermando il lembo superiore con uno stuzzicadenti, oppure se la fetta lo consente a sacchetto legando con un filo di porro: appena un filo di olio prima di mettere in forno a 160° per 15’. 
  4. Servire come antipasto o contorno: un sacchetto per ciascun commensale decorato con la concassè di pomodori e un filo di olio (anche del basilico fresco tagliato a strisce non guasta)
Buon appetito e a presto !

6 commenti:

  1. Una squisita torretta architettonicamente costruita con tutti ingredienti ottimi.
    Sempre piacevole passare di quà :)

    RispondiElimina
  2. che bella foto
    immagino anche il sapore
    complimenti ottimo piatto
    golosa serata
    katya

    RispondiElimina
  3. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Adoro le melanzane e poi capperi, acciughe, pinoli: tutti ingredienti che mi raccontano la bontà della tua preparazione.

    RispondiElimina